giovedì 9 giugno 2011

Traguardi


È finito.
Dopo tre anni e mezzo, innumerevoli difficoltà, scrivendo di notte e rubando il tempo al sonno, è finito. Sono 662 pagine ed è un libro che mi piacerebbe leggere, se lo trovassi in giro, che è la cosa migliore che possa dire di qualsiasi libro. Le volte in cui ho pensato che non sarei riuscito a scriverlo come mi sarebbe piaciuto sono state molte, ed è bello sapere che avevo torto. A lasciar perdere invece, nonostante le difficoltà ed i momenti in cui non sapevo come sarei riuscito a cavare la gambe da un particolare capitolo, non ho mai pensato. Devo dare il giusto credito anche a Mirco, coautore, sodale in questa avventura che senza di lui non sarebbe nemmeno mai iniziata. Adesso è qui, davanti a me, in forma virtuale, e tra pochi giorni lo terrò tra le mani, nelle copie destinate al gruppo di lettura. È una soddisfazione immensa, e sono felice. Adesso ovviamente comincia la parte difficile. Le limature, i consigli del gruppo di lettura, l'editing. E poi la maratona per trovare un editore che gli dia una chance. Ma questo è domani. Stasera mi godo il traguardo.

7 commenti:

  1. Congratulazione per il tuo traguardo.
    Il mio subconscio una volta di notte mi ha rivelato che un mio desiderio latente e inconfessato (oltre che inconfessabile) è quello di scrivere un romanzo storico. Non so se dargli credito o meno, ma immagino sia una cosa piuttosto gratificante.
    Gruppo di lettura? Interessante.
    In cosa consiste se è lecito sapere?

    RispondiElimina
  2. grande Giovààààààààààààààààààààààààààààààààààà!!!

    RispondiElimina
  3. UN MOMENTOOO!!!!
    Mica avevo capito che è il TUO libro!! Nonno, allora cambio idea e lo voglio leggere!!!! Solo che io sono lenta nel leggere...Non sono mica affidabile nel gruppo di lettura...

    -_-

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  5. Al solito, i commenti anonimi vengono cancellati. Anche quando so perfettamente di chi si tratta, ed anche se è solo per complimentarsi, una firma o almeno una sigla sono comunque richiesti.

    RispondiElimina
  6. una firma o una sigla richiesta10 giugno 2011 16:12

    Bè te li farò a voce i complimenti allora.

    RispondiElimina

I commenti sono moderati, i commenti anonimi non vengono pubblicati.